Bing sarà il motore di ricerca predefinito per Spotlight di OS X Yosemite

Apple sta prendendo sempre più le distanze da Google e per il nuovo sistema operativo OS X Yosemite ha deciso di utilizzare Bing come motore di ricerca predefinito.

Il nuovo Spotlight di OS X infatti utilizzerà il motore di ricerca di Microsoft per mostrare agli utenti risultati intelligenti e dinamici. Apple si è già avvalsa delle buone prestazione di Bing con Siri, motivo per cui ha deciso di portare questa integrazione anche su desktop.

Spotlight tuttavia sarà l’unico ad usufruire di Bing per il momento. In Safari il motore di ricerca predefinito rimarrà Google, scelta dovuta al fatto che gli utenti preferiscono in modo esponenziale il motore di ricerca di Mountain View per i risultati sul web.

Articolo scritto per Windows Blog Italia