Condividere la rete WiFi con un semplice QR-Code

Scan QR

Se avete spesso ospiti a casa che vorrebbero usufruire della vostra rete WiFi, con questo metodo, non sarete più costretti a dettare le lunghe e confusionarie password che caratterizzano la sicurezza delle nostre reti.

Generando un QR-Code, infatti, sarà possibile connettersi al WiFi semplicemente scannerizando il codice. Niente più dettati di password, spelling ed eventuali errori di scrittura.

Una soluzione pratica e veloce che permette a tutti gli smartphone di collegarsi velocemente al WiFi, o almeno di ottenere di dati corretti. Su Android, infatti, il sistema riconoscerà automaticamente la linea WiFi e proverà a connettersi. iOS, d’altro canto, mostrerà tutti i dati della linea WiFi ma non effettuerà la connessione automaticamente. Toccherà a noi copiare i dati ed incollarli in pochi tap.

Le migliori app in questione sono Barcode Scanner per Android e QR Reader per iOS.

Online ci sono centinaia di generatori di QR-Code, ma se volete andare sul sicuro potete utilizzare QRStuff.com. Tutto quello che dobbiamo fare è: selezionare l’opzione “WiFi Login”, quindi inserire i nostri dati e scaricare il QR-Code.

QRcode

Adesso saremo liberi di stampare il QR-Code e posizionarlo in casa, in modo da evitare seccature nelle continue richieste delle password in caso di ospiti.




X