Microsoft Portable Dual: sempre più autonomia con i nuovi caricabatterie portatili a doppia uscita

MICROSOFT PORTABLE DUAL

Stai organizzando un viaggio per andare a pescare o un weekend all’insegna del divertimento ad un festival rock? Trascorrerai le vacanze al mare o in campeggio? Per non rimanere mai senza carica, arrivano da Microsoft una nuova gamma di pratici accessori dotati di USB per alimentare i tuoi dispositivi e non rimanere con la batteria a terra.

Primo tra tutti, grazie al design slanciato e alle dimensioni tascabili che lo rendono perfetto per stare nelle tasche o nella borsa, è il caricabatterie più portatile di tutti, nella versione da 5200 mAh.

Se sul treno del ritorno, dopo una lunga giornata trascorsa al lavoro o al mare, ti accorgi che la batteria del tuo Lumia non potrebbe reggere una sessione di un’ora di Minecraft: Pocket Edition, non dovrai fare altro collegarlo per una ricarica veloce. Per chi ha bisogno di ancora più energia, sono perfetti i caricabatterie da 9000 mAh o 12000 mAh e, sebbene siano dotati di capacità superiore e abbiano dimensioni maggiori, entrano facilmente in borsa o nel portaoggetti dell’auto.

Tutti e tre i nuovi Microsoft Portable Dual sono dotati di ben dueporte USB, permettendoti così di caricare più dispositivi contemporaneamente, come un Lumia 640 ed un Surface 3. Inoltre, sono in grado di mantenere la propria carica per mesi ed avere fino all’80% di autonomia anche dopo molto tempo. Inoltre possono ricaricare uno smartphone o tablet che utilizza un caricatore USB alla stessa velocità del caricabatterie da pareteAC-60.

Verificare i livelli di energia di ogni power pack è semplice, grazie al comodo indicatore LED. Se sia il tuo dispositivo Lumia che il caricabatterie portatile hanno bisogno di carica, utilizza la funzionalità “Daisy chain”: basterà connettere il Power Pack al caricabatterie e poi il dispositivo mobile al power pack ed entrambi si caricheranno simultaneamente. I nuovi caricabatterie Microsoft Portable Dual saranno disponibili a livello globale in selezionati mercati nelle prossime settimane, ad un prezzo di vendita stimato di 35, 45 e 55 dollari americani.