Creare una partizione di test per installare la beta di OS X Yosemite

federichi yosemite

Se siete curiosi di provare la prima beta di OS X Yosemite ma non volete intaccare il vostro sistema operativo principale, è possibile creare una partizione di test sul nostro HDD che vi permetterà di installare il nuovo sistema operativo in tutta tranquillità.

Il procedimento è abbastanza semplice ma è raccomandata la massima prudenza. Giocare con le partizioni può causare la perdita di di dati e il malfunzionamento del sistema. Dopo questa piccola premessa, vediamo come procedere:

  1. Apriamo “Utility Disco“.
  2. Selezioniamo il nostro Hard Disk e portiamoci sulla tab “Partiziona“.
  3. Selezioniamo “Machintosh HD” e clicchiamo il tasto “+“.
  4. Adesso assegnamo lo spazio voluto per la nuova partizione, 30GB andranno benissimo.
  5. Scegliamo un nome per la nuova partizione, nel nostro caso “Yosemite“.
    Utility Disco
  6. Clicchiamo “Applica” e attendiamo il completamento dell’operazione.

Adesso siamo pronti per installare OS X Yosemite. Potete scaricarlo dal Dev Center di Apple oppure attraverso il nostro precedente articolo. Al momento dell’installazione non dovrete far altro che selezionare la partizione “Yosemite” e procedere secondo le indicazioni del setup.

Se siete scettici riguardo il partizionamento del vostro hard disk, potrete comunque utilizzare un drive esterno per l’installazione. Vi basterà collegarlo al vostro Mac e formattarlo in formato “Mac OS esteso (journaled)” per renderlo compatibile.

Adesso potrete provare tutte le novità di Yosemite senza intaccare il sistema operativo principale.